Anteprima: Nergal di M. D. Ferres (The Crimson Thrones series #3)

 


Data di pubblicazione: 1 agosto 2023


La serie The Crimson Thrones è così composta:

1 - Seth (recensione)

2 - Lugh (recensione)

3 - Nergal

4 - Kári


Nergal, Principe terrifico, Dio dell’Oltretomba, della Guerra e della Catastrofe, un tempo temuto in tutta Babilonia e relegato per millenni nella Terra del Non Ritorno, è chiamato a fare qualcosa che va contro la sua natura: proteggere l’umanità dai Distruttori, entità oscure in grado di sterminarla. È pronto a tutto pur di conservare la libertà appena guadagnata, ma ancora non sa cosa, o meglio chi, gli servirà per compiere il suo destino.

Kaya si fa in quattro per inseguire i suoi sogni e diplomarsi alla Sherdford School of Fine Art di Londra, barcamenandosi tra lo studio e i suoi tre impieghi. Quando, durante il suo turno di pulizie al British Museum, un uomo imponente e terrificante compare dal nulla, il suo primo pensiero è quello di essere vittima di un’allucinazione.

Il “pazzoide” che si autoproclama Dio della Distruzione la seguirà finché lei non deciderà di aiutarlo. Entrambi, però, si renderanno conto che, per salvare le sorti dell’intero universo, sarà necessario mettere in gioco ben più del loro coraggio.

Cosa succede quando un dio maledetto scopre di avere un cuore?

Eccoci di nuovo qui con i nostri fantastici Dei della “The Crimson Thrones Series”. Oggi parliamo di “Nergal”, terzo volume scritto da M. D. Ferres.

Questa volta la storia ci porterà a scoprire personaggi, luoghi, creature e mostri immersi in un viaggio "on the road" che partirà da Londra e arriverà fino al cuore del sud Africa. Le vicende sono narrate da i punti di vista di entrambi i protagonisti che, grazie allo stile diretto e incalzante dell'autrice, ci rendono partecipi delle loro emozioni, paure e desideri che ci lasciano incollati fino all'ultima pagina del libro. Un fantasy ricco di azione, di avventura e, a differenza dei primi due libri, di scene piccanti frutto di una potente attrazione che colpisce fin dall’inizio i nostri protagonisti. Come sempre dialoghi eccezionali: ben calibrati, scanditi e coinvolgenti, molto simili alle conversazioni reali.

Ho amato anche stavolta i due e le loro tante sfaccettature. Mi piace come l'autrice ha fatto di Nergal, principe terrifico, Dio dell’Oltretomba, della Guerra e della Catastrofe, un personaggio intrigante, affascinante e, a suo modo, anche molto divertente e passionale. Un giusto connubio tra divinità e umanità che lo stesso Dio impara a conoscere avanzando nella sua missione, ma soprattutto stando vicino alla sua “civetta”. I suoi pensieri e le sue azioni mi hanno coinvolta e ho trovato la sua storia personale molto toccante.

Al suo fianco, la figura di Kaya, di ragazza forte e caparbia, avrebbe potuto cozzare: l’autrice è stata in grado di fonderli benissimo facendoli fare scintille, ma di quelle frizzanti.


 «Il mio cuore rombava nel petto a un ritmo forsennato. Com’era possibile che lei mi facesse quell’effetto? E che riuscisse a vedere oltre il buio dei miei occhi? “Non sai quello che dici” sussurrai, ormai del tutto perso in lei. “Se solo mi vedessi nell’altra forma…” “Mostramela allora”. (…) Lei era diversa e la sentivo mia come non mi era mai capitato con nessuno. Perciò, chiusi gli occhi e lasciai svanire le mie perfette sembianze divine a favore del mostro.» 


Coloro che risaltano tanto e sono al centro di questo meraviglioso capitolo sono loro, le figure secondarie: gli Utukki (Sirrush, Asag, Namtar, Pazuzu, Lamashtu, Ahazu, Anzu), consiglieri fidati di Nergal, carichi di potenza, fascino e, spesso, indiscutibilmente divertenti. E non vi nego che fino all’ultimo ho sperato in un doppio amore tra Sirrush e Amanda.

Un terzo volume (autoconclusivo) che consiglio di non perdere, perché questa serie riesce a catapultarci nello stesso tempo in un mondo paranormal, romance, urban fantasy, spicy, mitologico, divino e chi più ne ha, più ne metta. Non lasciatevelo scappare! 

Buona Lettura!!












Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK