Anteprima: Mister One Million di Rhoma G.

 


Data di uscita: 15 settembre



Amelia Kowalsky ha due obiettivi: sopravvivere al suo lavoro precario e conseguire la laurea. Tuttavia, questi sogni sembrano infrangersi quando viene chiamata a sostituire un'amica nella saletta VIP del ristorante dove entrambe lavorano. Due ospiti, giocatori di football molto irascibili, iniziano una rissa che provoca seri danni. E nonostante Amelia non abbia colpa, viene licenziata, vedendo svanire il suo sogno di poter completare la propria istruzione e migliorare così la sua situazione economica. Tutta colpa di Max McIntyre, il quarterback e noto playboy degli Yankees, il quale, senza pensare alle conseguenze, ha dato inizio alla rissa per difenderla dalle insistenti avances del suo compagno di squadra. Le intenzioni di Max, in realtà, sono state tutt’altro che onorevoli: ha agito seguendo un piano preciso. Ha scommesso di conquistare Amelia nel minor tempo possibile, convinto che per lui, Mister One Million, sarebbe stato un gioco da ragazzi. Il premio in palio è il ruolo di quarterback titolare e il destino della sua carriera, ma cosa accadrà quando si renderà conto che il vero premio della competizione è il cuore di una cameriera del Queens?

 

Salve readers!

Tornano i protagonisti di "Ogni maledetto martedì", in un prequel ricco di colpi di scena ed emozioni. Dalla romantica penna di Rhoma G. oggi vi presento “Mister One Million”, edito More stories.

Una bizzarra storia d’amore divertente, intensa e passionale, nata da un colpo di fulmine tra due protagonisti apparentemente opposti ma accomunati da un sentimento e una passione disarmante a cui si mescolano in seguito l’orgoglio, il senso di colpa e l’ossessione.

Ho apprezzato in particolar modo l'idea dell’autrice di farci conoscere a 360° l'amore dei protagonisti che ci mostrano attraverso i loro punti di vista come tutto è iniziato.

Lui è Max, stella del football americano, bellissimo e ricco. Un uomo che potrebbe avere qualsiasi donna ai suoi piedi, ma lui non vuole una qualunque, vuole solo lei: Molly, la ragazza della porta accanto, gentile e amorevole, quella che l’ha fatto innamorare per la sua semplicità e la desidera ancora come fosse il primo giorno.

Viaggiando tra New York e il Texas l’autrice ha dato vita a un romanzo da una lettura piacevole e scorrevole, capace di farci arrabbiare, sognare e di regalarci una moltitudine di emozioni. Una storia completa molto coinvolgente fin dall'inizio, ricca di particolari, dialoghi e personaggi secondari ben caratterizzati: un padre meraviglioso che mi ha regalato molti sorrisi con il suo accento polacco americanizzato e amici pronti a sostenere la nostra protagonista.

Una trama ben strutturata, bella e passionale, in cui l'amore e la fiducia vengono messe continuamente alla prova da colpi di scena e inganni che tengono incollati alle pagine dall’inizio alla fine.

Un libro romantico e suggestivo per tutti quelli che amano i racconti d'amore un po' contrastati ma basati su veri sentimenti che difficilmente riesci a non ascoltare e ci insegnano come a volte nulla non si può superare insieme, se alla base c’è la voglia di ricominciare.

 

«Se ami, perdoni, e se perdoni, in fondo ami. Questo rompicapo esistenziale mi aveva fatto lambiccare il cervello per un certo periodo, fino a perdere ogni importanza. Bastarono tre parole per farmi capire la vera essenza di quel misterioso sentimento chiamato amore: “Max, ospedale, grave”.»


Buona Lettura!










Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK