I Canti di Calliope: Mai dire mai di Giulia Pennati


Data di uscita: 8 maggio 2023

Con questo romanzo, "Mai dire mai", Giulia Pennati si fa strada nel mondo della scrittura con uno stile molto peculiare, intriso di ironia ma anche di profonda dolcezza. La protagonista vive un bellissimo percorso di crescita interiore che la porterà a vincere una serie di paure, sofferenze e avvenimenti dolorosi pertinenti al passato, trovando il riscatto nel pilastro portante del mondo, ovvero l’amore autentico. Quest’ultimo, insieme all’amicizia, costituisce l’impalcatura di ogni orizzonte di senso, divenendo una stella polare che non delude e non mortifica.

Salve cari lettori!

Oggi vorrei presentarvi "Mai dire mai", la meravigliosa storia di Giulia Pennati", Echos Edizioni.

Un libro originale scritto in prima persona, che si contraddistingue per il suo stile tenero, pieno di umorismo e non privo di momenti di puro erotismo. Il linguaggio utilizzato è sempre accurato, di facile comprensione e per il lettore risulta scorrevole, amabile e di grande impatto emotivo.

La nostra autrice offre una storia ricca di tradimenti, amori, delusioni, gioie e grandi amicizie, il tutto legato a un forte messaggio di speranza. Un pensiero rivolto a tutti, sia donne che uomini; la speranza che ognuno possa sconfiggere le proprie paure, possa trovare il coraggio di ricominciare e credere ancora nei propri sogni.

Un romanzo profondo in cui i veri protagonisti sono i sentimenti che,  come per la protagonista Mia, ci perdonano e sostengono tenendoci per mano nel nostro cammino interiore.

 

«Pensai in quel frangente che il viaggio alla scoperta di sé non è mai facile, ma chi persevera può raccoglierne i frutti... Grazie all’impegno, alla perseveranza e alla dedizione, avevo trovato la forza di affrontare le mie paure e superare le insicurezze, ottenendo una maggiore fiducia in me stessa e nelle mie potenzialità. Fu un percorso non privo di difficoltà, ma alla fine lo sforzo era valso la pena.»

 

Un racconto da non perdere, che mi ha conquistata dalle sue prime righe, non solo per passare un piacevole pomeriggio, ma soprattutto perché è un romanzo che ha tanto da donare.

Buona lettura!













 


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK