I Canti di Calliope: Uno strano amore a Parigi di Maria Cristina Carioti

 


Data di uscita: 16 aprile 2023



Giorgia, famosa ballerina di Parigi, resta sconvolta quando il suo ragazzo, Pierre, viene arrestato con un’accusa gravissima. Ripercorrendo le strade della città dell’amore, la giovane rivive la loro storia, dal primo incontro-scontro al drammatico momento dell’arresto, cercando risolvere il mistero legato al tentato omicidio del suo partner di ballo. Sebbene la polizia abbia accusato Pierre, Giorgia è sicura della sua innocenza, e con l’aiuto dell’originale Nancy, scrittrice-detective specializzata in indagini criminali, dovrà smascherare il vero colpevole e aiutare Pierre a uscire di prigione. 

Tra una tappa nella famosa libreria Shakespeare and Company, appuntamenti d’amore sotto la Tour Eiffel ed escursioni improvvisate nell’assolata Puglia, Giorgia e Pierre riusciranno a coronare il loro sogno d’amore?

Bentrovati cari lettori!

Oggi vorrei presentarvi un romance speciale “Uno strano amore a Parigi” di Maria Cristina Carioti, Land editore.

Libro fresco e stuzzicante, che unisce molto bene il romance al mistero. Una storia che si legge tutta in un fiato senza staccarsi mai dalle pagine, con uno stile narrativo preciso e leggero, in cui tutti i protagonisti, e le loro azioni, sono definiti e non vengono lasciati indietro nella trama. Un romance in terza persona, con POV misti, e di cui ho apprezzato molto le suggestive descrizioni di Parigi, i protagonisti con i loro turbamenti interiori e i anche i personaggi secondari ben costruiti e mai usuali.


«Ci trovavamo sul ponte Dell’Alma, e Pierre continuava a fissare la Senna. Non riuscivo a comprendere i suoi pensieri, né tantomeno i suoi sentimenti. Poi si girò e mi sussurrò in un orecchio: “Giorgia, qualsiasi cosa succeda…in qualsiasi posto andremo, io ti amo.”»

 

L’autrice, inoltre, affronta tematiche importanti con la stessa grazia di una ballerina di danza classica. Parla di amicizia e di amore, ma non solo fra due innamorati ma anche verso la famiglia, verso la nostra terra, quelle radici che molto spesso siamo costretti a lasciare per costruirci un futuro migliore. Insegna, senza risultare mai noioso o pesante, quanto sono dolorose le invidie e i pregiudizi che, troppo spesso, portano ad allontanare e a criticare gli altri, solo perché li riteniamo inferiori a noi.

Non perdetevi questo libro super delizioso e appassionante e come me lasciatevi travolgere dalla romantica Parigi.

 

Buona Lettura!




 





Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK