I Canti di Calliope: Ancora una volta di Abbye J. Leen

 


Salve cari lettori!

 Oggi voglio presentarvi “Ancora una volta”, libro di Abby J. Leen, editor in self-publishing.

 

Dopo un lungo anno, America decide di tornare a San Francisco, il posto che ha sempre chiamato casa. Pur sembrando sempre la stessa città è fortemente cambiata, un po’ come lei. America è custode di nuovi segreti e dolori, nonostante tutto è risoluta, vuole andare avanti e ritrovare se stessa, ancora una volta, per questo decide di dedicare anima e corpo al suo lavoro di wedding planner. A rendere tutto piuttosto difficile è il suo più grande amore, Keatlon, un uomo complicato, rude, ma con un sorriso disarmante. Capo del dipartimento di polizia della divisione IS, Keatlon è sempre più impegnato a dare la caccia ad un serial Killer che non smette di dargli filo da torcere.

Tra America e Keatlon è sempre stato molto complicato, soprattutto dopo un incidente che ha portato la giovane Adeline nelle loro vite, è lei la causa della loro rottura definitiva. Nonostante l’amore intenso e profondo che i due ragazzi provano, Keatlon non riesce a chiudere i ponti con la donna che ha perso l’uso delle gambe a causa sua. Gelosie, rabbia e paure porteranno Keatlon e America ad affrontare nuovamente i loro sentimenti, denudando la loro anima una volta per tutte. Riusciranno a combattere, questa volta, dolori e fantasmi del passato.

Un romanzo scritto in prima persona attraverso il POV alternato dei due protagonisti, mediante un linguaggio fluido e semplice e con capitoli ricchi di azione e scene bollenti, che mantengono sempre vivo l’interesse e la curiosità del lettore.

“Che stiamo facendo?” Chiedo con il fiatone. “Quello che dovremmo fare da una vita, marchiarci a vicenda. Come inchiostro sulla pelle. Andare fino in fondo, lasciando un altro marchio sulla nostra anima, questa volta indelebile.(…)”

 Una storia di amore, ma anche di dolore, rimpianti, rimorsi e di una speranza che qualcosa possa finalmente cambiare. Tra America e Keatlon c’è una relazione di amicizia e di amore ma talmente complicata che sinceramente, per la prima volta, ho desiderato che i due protagonisti prendessero strade diverse e si facessero una vita propria.

Stranamente non ho simpatizzato molto per Keat e speravo fino all’ultimo che America riuscisse a chiudere con il suo passato doloroso e a dare una possibilità a quel futuro che si stava aprendo davanti a lei. Ma si sa che noi donne siamo un po’ masochiste e inseguiamo sempre chi è imprendibile, chi ci fa soffrire e ci fa perdere la testa.

Non voglio dirvi nient’altro altrimenti rischio di fare troppo spoiler!

Se cercate un libro che rallegri i vostri pomeriggi, non perdetevi “Ancora una volta”.

Buona Lettura!











 


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK