Drama: Military Prosecutor Doberman - the series


Buongiorno lettori o amanti cinofili. Quello che oggi voglio proporvi è “Military Prosecutor Doberman” la serie sudcoreana del 2022 diretta da Jin Chang Gyu.

 Il kdrama narra la storia di Do Bae-man ( Ahn Bo-hyun ), diventato un procuratore militare per denaro e fama, e di Cha Woo-in ( Jo Bo-ah ), che invece è nata in una famiglia chaebol e successivamente diventata procuratrice militare per vendetta. 

Woo In si ritrova presto a fare squadra con Bae Man, con cui condivide la volontà di estirpare la corruzione che si cela tra i ranghi militari e Bea Man, ispirato dalla passione per la giustizia di Woo In, si scopre a desiderare di diventare un uomo migliore. 

Ma ne avrà l'opportunità mentre la ricerca della giustizia li metterà entrambi in pericolo?

 La serie, formata da 16 episodi, riunisce tre generi -azione, crime e mistero- in un thriller che racconta lo scontro tra bene e male. 

Il percorso verso la resa dei conti degli ostinati procuratori militari Do Bae-man e Cha Woo-in ha incluso diversi pit-stop rischiosi, con casi delicati che coinvolgono uno stupro e il massacro di una caserma, il tutto causato della corruzione e al clientelismo.

 Ciò che ho apprezzato tanto è stato il personaggio di Tae-nam (Kim Woo-seok), sicuramente la più grande scommessa dello show. Un personaggio particolare che, a differenza degli altri, ha attraversato tutti gli intermezzi di mentalità sociale dello show, facendoci comprendere meglio questa lotta contro l’ingiustizia e la corruzione. 

 Tae-nam, figlio ribelle del Maggior Generale Hwa-young (Oh Yeon-soo), all'inizio dello spettacolo è il grande cattivo ed è il primo obiettivo comune per Bae-man e Woo-in che, dopo essere caduto dalla sua torre d'avorio, finisce come recluta militare in fondo alla gerarchia.

 Lì, Tae-Min sperimenta la vita dall'altra parte dei binari e, come nuova recluta, è soggetto a un intenso nonnismo. Il suo unico amico all'interno del suo gruppo è il soldato Byun Sang-ho (Kim Yo-han), il quale, però, sperimenta il peggior nonnismo di tutti che alla fine lo porta a massacrare l'intera caserma.

Tae-nam è uno dei pochi sopravvissuti e il risultato di questa esperienza traumatica lo spinge a comportarsi come qualcuno pronto a cambiare e così, durante il processo militare contro di lui, è pronto a denunciare il bullismo subito del soldato Byun. L'azione di Tae-nam segna una chiara rottura con la sua prepotente madre. 

 Dopo essere stato congedato dall'esercito, Tae-Min visita Woo-in e Bae-man, lasciando delle lettere di scuse per i pubblici ministeri e la donna che aveva violentato, lettere che successivamente si rivelano essere messaggi d'addio.

Il finale elettrizzante prende il via in ospedale, dove la maggior parte dei personaggi principali si sta riprendendo.

 Procuratore Militare Doberman è una commedia d'azione con un finale forte e frizzantino. Ammetto che avrei preferito di gran lunga un po’ più di romanticismo tra i due protagonisti, tuttavia, il fiato sospeso e l'adrenalina trasmessa in ogni puntata hanno sostituito benissimo baci e abbracci. 

 Vi consiglio, quindi, di non perdere questo meraviglioso kdrama e di lasciarvi trasportare da tutti i suoi eventi. 

Buona visione!




 





 

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK