I Canti di Calliope: La pergamena che prevedeva il futuro di Davide Fresi


Bentrovati readers!

Voglio presentarvi il nuovo libro dell'autore Davide Fresi: "La pergamena che prevedeva il futuro"

Roma, I secolo a.C. Il protagonista, Artemone, ritrova in una biblioteca una misteriosa pergamena che cambierà il corso della sua esistenza. Tale oggetto al sopraggiungere della mezzanotte, preannuncia gli eventi che avranno luogo durante la giornata. Pur di emergere nella corte romana, Artemone decide di sfruttarlo compiendo, anche, spregevoli delitti. La città diventa il perno di tragici eventi che lasciano tutti senza fiato e quando, inaspettatamente, la pergamena cambia la natura delle sue rivelazioni, i progetti dei potenti vanno in frantumi.

Il romanzo è un fantasy storico scritto in terza persona attraverso un linguaggio semplice, chiaro, ricco di dettagli e spunti di riflessione. Tuttavia sulle prime un po' lento, più scorrevole nella seconda.

Una trama avvincente piena di personaggi: benestanti, poveri, buoni, cattivi nei quali tutti i lettori possono immedesimarsi. In particolar modo una storia colma di situazioni accattivanti che lasciano non solo con il fiato sospeso ma molti spunti su cui ragionare.

Un libro che ho apprezzato perché rappresenta un chiaro monito nei confronti dell'avidità, della superbia, avverso a chi nella vita non fa altro che impossessarsi di beni a discapito di altri, ferendo chiunque.

"Non possiamo che accettare la tua vile proposta, ma vi auguro che tu non ottenga nulla di ciò a cui aspiri. Su di te aleggerà per sempre la nostra maledizione, a causa del sangue che hai appena versato"

Un altro grande romanzo di un autore che non solo allieta le nostre giornate ma ci arricchisce di insegnamenti e che ringraziamo per averci concesso la lettura.

Alla prossima!





Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK