I flash di Ares: I santi d'argento di Giancarlo Piacci

Una Napoli dal cuore nero e la faccia ripulita vi aspetta tra le pagine di questo noir firmato Giancarlo Piacci ed edito Salani.

Nella ricerca della verità sull'apparente suicidio di Raffaele Testa, il protagonista si muove tra i bassi e le strade napoletane lasciando trasparire un odio-amore fortissimo verso una città dalle mille facce che continua ad avvincere.

Lui, macchiato da un passato scioccante, tenta di fare chiarezza su questo mistero in apparenza a lui lontano che in realtà è legato ai suoi trascorsi.

Vincenzo ha un unico punto fermo: la sua casetta a Bacoli dove il mare lo riappacifica con la vita e gli permette di sopravvivere ai suoi errori passati. Personaggi caratteristici, complessi e con tanti lati oscuri gli ruotano intorno.

La figura femminile della madre, che rappresenta una delle caratteristiche donne partenopee (schiena d'acciaio e capacità di soffrire senza lacrime) mi ha particolarmente colpito, mentre ho fatto talvolta fatica a seguire i vaticini mentali del protagonista.

Un pezzo da non perdere per chi è appassionato di gialli e noir targati Bel Paese.


!! 𝑨𝑻𝑻𝑬𝑵𝒁𝑰𝑶𝑵𝑬 - 𝑺𝑪𝑬𝑵𝑬 𝑫𝑰 𝑽𝑰𝑶𝑳𝑬𝑵𝒁𝑨 !!









Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK