Il battito di Armonia: Beautiful Winter di Ingrid Rivi


Data di uscita: 3 ottobre 2022


Buongiorno, oggi parliamo del contemporary romance dal titolo “Beautiful Winter” di Ingrid Rivi. 
Una storia dolce tra la social media manager Vera e l'allevatore di pecore islandese Ryan. Lei, uscita da una brutta relazione, parte da sola per l’Islanda seguendo l'impulso per quel viaggio che in realtà era destinato a lei e al suo fidanzato. È lì che incontra lui, improvvisatosi momentaneamente guida turistica. Da subito la scintilla tra i due è palese: i continui punzecchiamenti e l’attrazione seguono una corrente sotterranea che spinge per venire alla luce. Come tutte le belle storie, però, un malinteso finirà per mettere i bastoni tra le ruote degli innamorati.

Mi bacia come se non avesse desiderato altro per tutto questo tempo. 
Mi bacia come se fosse la prima e anche l'ultima volta. 
L'inizio e il per sempre.


Devo dirlo, mi è piaciuto. Mi è piaciuto molto. I due personaggi sono delle macchiette, ognuno a modo suo.
Lei è una pasticciona, disillusa dall’amore e in cerca di distrazione, ha perennemente la testa tra le nuvole e questo la metterà spesso in situazioni esilaranti.
Ryan, dal canto suo, è un burbero che non ama stare tra la folla e che si ritrova a fare da babysitter a un gruppo di turisti (in particolar modo a Vera).

Le sfaccettature con cui vengono rappresentati i personaggi sono nette, decise. Il carattere psicologico e le motivazioni che li spingono ad agire sono ben articolati. La trama è impostata nel modo giusto e ho amato, in modo preponderante, le descrizioni sull’Islanda e dei suoi luoghi tipici. Ho respirato magia,  per un attimo ho abbandonato le mura di casa per vivere il freddo di un’isola sconosciuta dove ghiaccio e fuoco si intersecano. Per questo, devo lodare l’autrice per aver saputo utilizzare con maestria le sue conoscenze riuscendo a coinvolgere a pieno il lettore.

Nonostante la storia d’amore sia ben narrata, ho trovato una piccolissima pecca sul finale che ritengo un pochino frettoloso. Avrei preferito qualcosa di più articolato.

Nel complesso, un romanzo assolutamente consigliato per trascorrere qualche ora piacevole e volare verso una terra sconosciuta.






Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK