Netflix: Previsioni d'amore, la recensione.



Buongiorno, oggi parliamo di K-drama!

Forecasting Love and Weather (in italiano Previsioni D’amore) è un office romance-comedy coreana di 16 episodi che, prendendo spunto dalle imprevedibili condizioni atmosferiche in Sud Corea, ricrea, i famosi sbalzi d’umore tra il lavoro e la vita sentimentale dei protagonisti.  


Diretto da Cha young Hoon (che ritroviamo alla regia dopo averlo incontrato in "Are Human too?") e un cast che include nomi come Park Min Young , Song Kang, Kim Mi-kyung e la cantante Yura, il k-drama ha debuttato il 12 Febbraio 2022 sulla JTBC, entrando fin da subito nella Global Top 10 Weekly.

Come ogni amante dei k-drama è consapevole, grazie al drama è stato possibile  imparare unnuovo aspetto di questo paese che, a quanto pare, prende molto seriamente le previsioni del tempo.   

Prima di andare oltre però, sarò sincera:  la presenza di Song Kang come protagonista maschile ha quasi compromesso la visione. Le due sorelle si sono divise: se da un lato Filomena l’ha apprezzato in Love Alarm, dall'altro invece Teresa non l’ha amato in Nevertheless. A convincere Teresa  è stata sicuramente l’adorazione che nutre per Park Min Young, definita negli ultimi anni, la madrina delle sitcom romantiche, grazie ai suoi successi.



Eppure, siamo rimaste entrambe sorprese di come l’attore sia riuscito a portare a casa un interpretazione piacevole nonostante l’intesa con Park Min Young non sia mai iniziata.

In una storia in cui il clima rappresenta la vita e i sentimenti, non mancano i dettagli meteorologici e i vari approfondimenti caratteristici dei kdrama a tema.

Ci troviamo all'interno di una storia in cui il ruolo della donna viene degradato all'interno della società. La protagonista in particolare, non è una donna qualsiasi ma capo di un team sempre soggetto alla ghigliottina pubblica. E come se questo non bastasse già, la donna si ritrova a dover combattere tradizioni di pregiudizi e stereotipi, questi ultimi rappresentati, in parte, dalla sua stessa madre che vede nella figlia una persona da sistemare prima che diventi troppo adulta


Come lo stesso clima è soggetto a cambiamenti, le storie all’interno degli episodi si intrecciano mostrando la differenza tra i personaggi, concentrandosi meglio sul team della donna interpretata da Min Young.  Inoltre, seppur non protagonista principale, Lee Sung-Wook nel ruolo di un padre che per il lavoro è stato lontano dalla sua famiglia,  è stato molto apprezzato. Impacciato, goffo ma anche amichevole e brillante. È lui la vera controparte maschile in questa serie.

Nel complesso la serie ci è piaciuta e anche tanto, più per la presenza di riferimenti tra natura e umore e meno per la trama, che nel lungo andare approfondisce temi quali rapporto, comunicazione e posizione sociale. 






Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK