I Canti di Calliope: L'ora del Diavolo di Natascia Luchetti e CinnieMaybe

Salve readers!

Rieccoci con il nuovo appassionante romance dalle sfumature thriller “L’ora del Diavolo”, scritto a quattro mani da Natascia Luchetti e Cinnie Maybe, edito Delrai.

In quest’opera veniamo catapultati in una Roma di pieno autunno sconvolta da una serie di omicidi efferati: a morire sono attori, quasi tutti giovani, appartenenti a un’agenzia di talenti dove ogni iscritto sembra avere qualcosa da nascondere. Tra questi il più misterioso è Lucifero De Angelis, uomo affascinante dal grande talento recitativo. I suoi atteggiamenti appena tollerabili sfidano la pazienza dell’ispettore Cordelia Monteleoni che, per via dei sospetti che ricadono spesso su di lui, dovrà incontrare molte volte. “L’ora del diavolo” sta per scoccare e Cordelia proprio non riesce a resistere alla tentazione e al desiderio istigato da Lucifero.

Tutto viene descritto attraverso un linguaggio chiaro e scorrevole, grazie anche all’uso dei POV alternati dei due protagonisti. A colpire maggiormente sono tre elementi (per me fondamentali) attraverso i quali i soggetti vengono distinti a dovere nell’arco della storia: mistero, ritmo e tensione. Senza di questi “L’ora del Diavolo” sarebbe una classica storiella.

Cari lettori, amerete Lucifero e Cordelia: la coppia segreta e proibita. Due personalità diverse che allo stesso tempo sembrano troppo simili. Enigmatico e pieno di ombre lui, forte e determinata lei, con il coraggio di correre rischi che li accomuna e li unisce. Un amore che nasce, cresce e supera ogni tipo di ostacolo.

«Il nostro gioco è diventato una lotta a chi cede per primo. E cedere significa perdere il dominio su noi stessi per darlo all’altro. Io ho riconosciuto di avere potere su di lei, ma non so se Cordelia si rende conto di quanto ne abbia su di me.»

Un romance da non perdere che vi farà passare un bel weekend con il fiato sospeso.

VOTO

LETTURA MODERATA



Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK