Il battito di Armonia: L'erborista di Ella Sarip


Ciao a tutti. Oggi parliamo di “L’Erborista” di Ella Sarip, romanzo storico appartenente alla collana “LoverDose” di HeartBeat Edizioni.

Un racconto piacevole, costellato da continui colpi di scena e da un amore che cresce in modo lento e costante.

Troviamo Violet, protagonista indiscussa della storia: una ventiseienne che non aspira affatto a contrarre matrimonio e vive la sua vita con indipendenza, per quanto i dettami dell’epoca lo permettono. Appassionata di medicina e di erboristeria, grazie al padre defunto, trascorre il suo tempo curando e prestando soccorso agli abitanti del suo villaggio. Oltre a questa sua passione, si trova spesso a dover tirare fuori dai guai il fratello minore e, proprio a causa di quest’ultimo, si ritroverà a dover accettare la proposta del Marchese di Exeter, Frederick, che dal canto suo prova a sfuggire alle nozze con la cugina di Violet per sposare proprio quest’ultima. Il Marchese è caparbio, testardo e guidato da motivi che scoprirete solo proseguendo la lettura.

L’amore tra i due nasce flebile, all’inizio come una soave amicizia, fin poi ad arrivare a una passione dirompente.

Il POV è alternato, le descrizioni accurate e i personaggi, anche attraverso i dialoghi frizzanti e diretti, sono ben definiti. Ho avuto un feeling profondo anche con i secondari, in particolare la sorella del Marchese, Lizzie, e il medico, Beaufort, che assiste e aiuta Violet in ogni momento del suo percorso.

Ho amato Frederick che con la sua lealtà dimostra di volere veramente Violet nella sua vita e ho amato quest’ultima che con la sua caparbietà non si è mai arresa anche quando le circostanze si sono fatte difficili e irte di pericoli.

Un libro che si lascia leggere con facilità, aiutato dai colpi di scena che non mancano e da quella carica erotica non preponderante, ma comunque presente.




Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK