Recensione: Æternum di M.D. Ferres (La Stirpe del Caos #3)

recensione Renata, monica, tatiana, claudia

I capitoli di questa splendida saga si susseguono attraverso colpi di scena e finali inaspettati. I protagonisti della storia stavolta sono Goliath, l’Eterno, il vampiro tra i più antichi esistenti, e Trisha, la bella Guardiana. Accanto a loro troviamo gli immancabili compagni di viaggio che erano i protagonisti dei libri precedenti. In parallelo la narrazione delinea anche la storia di Miriam e Hakon, nel loro viaggio alla ricerca delle origini.

Goliath, che dovrebbe essere il cattivo della situazione, mi è entrato dentro da subito. I suoi modi spesso bruschi e i suoi atteggiamenti per certi versi crudeli attirano il lettore invece che allontanarlo. L’attrazione nei confronti della bella Guardiana è da subito evidente.
Trisha, da parte sua, è un personaggio femminile forte. Una donna che crede di non avere futuro, che lotta e cerca di sopravvivere solo per raggiungere la vendetta tanto agognata: uccidere Goliath.

Vederli interagire, a colpi di battute sarcastiche e punzecchiature, è stato esilarante. Ho tifato da subito per loro due perché fin dall’inizio appare chiaro come l’anima grigia di Goliath compensi la falsa lucentezza di quella di Trisha. Posso dire che lui mi abbia fatto tenerezza, o non è il termine adatto per un personaggio così animalesco?

Come accennato in precedenza, troviamo la continuazione della storia di Miriam e Hakon. I due ci trasportano in Norvegia e poi in Italia, dalla famiglia di Miriam. Ho adorato l’interazione tra la ragazza e i suoi genitori, ma soprattutto con la nonnina che sembra vederci sempre più lungo rispetto agli altri.

Questo terzo capitolo è avvincente, ancor più dei precedenti. Si legge con rapidità proprio grazie ai colpi di scena e al ritmo serrato di scrittura.
Adoro lo stile della Ferres, accurato nei dettagli e ricco di terminologia specifica che permette di immergersi nella narrazione con tutte le scarpe.
Il racconto è descritto in terza persona, così come i precedenti; questo ci permette di sviscerare il punto di vista, non solo dei protagonisti del romanzo, ma anche degli altri personaggi.

Un finale al cardiopalma che mi ha lasciato sbigottita e un po’ smarrita.
Un paranormal romance con un pizzico di dark che ti risucchia e ti coinvolge al 100%!

Aspetto con ansia il prossimo capitolo.

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK