Recensione Anteprima: Legami destinati ad essere di Silvia Mero

recensione Renata, monica, tatiana, claudia

Ciao a tutti!

Legàmi destinati a essere” di Silvia Mero è in uscita oggi edito Ode Edizioni, che ringrazio per la lettura in anteprima.

Ci troviamo ad affrontare la storia di Bradley Hamilton, giocatore di calcio promettente con il sogno di giocare nella Premier League, e Hannah, fisioterapista che si troverà proprio a lavorare nel mondo del calcio.
In verità la storia tra i due inizia molto molto tempo prima, quando da ragazzini condividevano un sogno d’amore e di passione. Poi, a causa di un errore di Bradley, i due si erano allontanati inesorabilmente, finché si sa, il destino non ci mette lo zampino.

La parte predominante della storia vede Bradley e Hannah adulti impegnati a coltivare il loro futuro e le loro passioni. L’amore che entrambi provano non è mai scemato, ma in gioco ci sono cose che vanno al di là di un cuore infranto e un sogno d’amore.

La storia è descritta secondo entrambi i punti di vista dei protagonisti. Narrazione in prima persona abbastanza fluida. Alle volte gli eventi risultano un po’ banali, quasi scontati, tanto che il lettore riesce a precedere mentalmente la lettura, ma la storia risulta comunque molto piacevole.

Non mancano i momenti di passione e qualche colpo di scena. Il libro è ben strutturato e scorre senza intoppi. Per gusto personale devo dire di non aver particolarmente amato il carattere dei personaggi: Bradley si è dimostrato poco deciso nei confronti di Hannah, quasi immaturo. Hannah, dal canto suo, sembra essere così presa da Bradley da passare sopra anche alla sua integrità morale. Avrei voluto vedere un po’ più grinta e determinazione, ma ripeto è solo un giudizio personale da lettrice.

Per un amante degli sport romance come me, questo libro è stato divorato in pochissimo tempo regalandomi qualche ora di spensieratezza.

Consigliato agli amanti del genere!

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK