I canti di Calliope: Ti ho guardato da lontano troppo a lungo di Gennj Cappelletto



Buongiorno lettori, finalmente sono riuscita a leggerlo e ora sono qui a presentarlo a voi: “Ti ho guardato da lontano troppo a lungo”, il romance M/M  di Gennj Cappelletto, edito Triskell.

Questa è la storia di due giovani, Nicolò, aspirante medico, e Valentino, aspirante artista, che frequentano la stessa università. Il caso vuole che il loro primo incontro avvenga con uno scontro, ma con il tempo i ragazzi iniziano a instaurare una solida e dolce amicizia fatta anche di continui incontri e scambi di botta e risposta molto frizzanti.

 «C’è una complicità così collaudata tra loro due che sembra si conoscano da una vita anziché da poche settimane, e Nicolò proprio non ce la fa a non pensare che, quando due persone si incastrano così perfettamente, allora deve per forza esserci un perché»

Gennj Cappelletto ci regala, con una scrittura scorrevole, un romance dolcissimo che mi ha fatto sorridere come non mai durante tutto l’arco della lettura insieme ai due protagonisti. Riesce a descrivere l’amicizia e l’amore tra i due attraverso una semplice terza persona, ce li fa conoscere con le loro continue schermaglie ironiche, ma anche e soprattutto all’ambiente molto diverso che li circonda e in cui sono cresciuti: amici e parenti che li supportano che però danneggiano la loro vita (Davide il fidanzato di Valentino, Isabella l’amica di Nicolò).

Questa è una storia romantica e coinvolgente, ideale per tutti quelli che si stanno avventurando nel panorama M/M, perché la Cappelletto ci conduce in una storia di due giovani amanti che ci rapiscono il cuore in modo appassionato, senza farci dimenticare che anche loro hanno dovuto superare le stesse prove, difficoltà, paure e incertezze di qualsiasi coppia.

Un romance che consiglio a tutti di leggere.

BUONA LETTURA!!!

VOTO

LETTURA ADATTA A TUTTI


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK