I flash di Ares: Magici intrecci a Violet Bay di Sara Ottavia Carolei


Un piacevole ritorno per un’autrice talentuosa che sa raccontare le sue trame sempre con un pizzico di magia e tanto approfondimento psicologico.

Questa volta la storia non è collegata con le opere precedenti e racconta le vicende di Oleandra detta “Holly” che, in occasione della morte della nonna Eleonore, ritorna sulle coste del Maine nella cittadina dove è nata e cresciuta. Lì ritrova gli affetti e gli amici di un tempo, ma anche il suo passato nelle ruvide sembianze di Gareth, neosindaco della cittadina.

In un tortuoso saliscendi di sentimenti e mentalismi della protagonista, assistiamo alla nascita della sua nuova consapevolezza: l’accettazione di problemi personali mai risolti in precedenza che hanno generato dispiaceri, sofferenze e comportamenti sbagliati.

Oleandra è il prototipo di donna incapace di affrontare le proprie debolezze che tende una mano a legami sentimentali sbagliati e sofferenze, in un circolo vizioso difficile da scardinare.

Un delicato romanticismo, un’atmosfera sognante e un pizzico di magia sempre presente nelle storie di questa autrice infiocchettano a dovere il romanzo.

Considerando le feste imminenti, potrebbe essere un buon regalo per una persona romantica o un sognatore.

VOTO
LETTURA MODERATA



Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK