I flash di Ares: L'inverno di Ramona Adler di Anita Curci


Seguo con interesse le pubblicazioni di questa brava autrice Italiana della quale ho apprezzato già Nina o sia la pazza per amore .

Stavolta cambio completo di prospettiva con una storia oscura, intricata e piena di suggestioni esoteriche e paranormali.

Una donna, manager di una casa editrice, vive tormentata da un passato oscuro e non chiaro e da sogni ricorrenti in cui conversa in una sala da tè con una Dea parlando di reincarnazioni e visioni oniriche in cui percepisce la presenza di un uomo misterioso, nascosto da fattezze mostruose che la attrae inesorabilmente.

La storia non è chiara, conduce in un gorgo di mistero e alienazione che obbliga chi legge a dipanare i fili con una accurata analisi.

La protagonista ha una personalità complicata, l’autrice ha cura di farcela conoscere rendendola spietata nella sua franchezza, nella sua asciutta e crudele ironia .

Il libro termina lasciando aperte tante porte e non soddisfacendo affatto la curiosità del lettore.

Molto bello

VOTO

LETTURA MODERATA

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK