I Flash di Ares: Ciccannina. La quinta indagine del Commissario di Livia Silvestra Sorbera



Giallo all’italiana dove la protagonista è una donna, Livia, commissario di polizia in un remoto e immaginario paese della Sicilia.

La sua vita ha da poco preso una piega felice avendo iniziato una convivenza con Gabriele medico legale, conosciuto durante una delle indagini che impegnano le forze dell’ordine.

Lui è alle prese con una famiglia opprimente in Abruzzo che lo vorrebbe vicino, lei è talmente indipendente che sopporta a malapena questo atteggiamento: solo la consolazione di condividere la propria solitudine la ferma ad un passo dalla ribellione.

Un bruttissimo fatto di cronaca nera che coinvolgerà due bambini innocenti ed un morto per droga terrà banco proprio nel momento in cui il Covid prenderà il sopravvento in tutta Italia.

Una Sicilia che esalta l’individualismo e la solitudine incornicia questo giallo singolare che scivola via con leggerezza nonostante i temi .

L’autrice non esprime giudizi e nè li fa esprimere alla protagonista ,si limita, come uno spettatore a teatro a narrare i fatti, lasciando a noi le conclusioni.

LETTURA MODERATA 

VOTO


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK