Il battito di Armonia: Incurabile di Lara Esse e Assia Romano


Eccomi oggi a parlare di “Incurabile”, nuova creatura dal carattere hard di Lara Esse e Assia Romano, uscito il 19 Maggio 2021.

I protagonisti della nostra storia sono Margherita Costa, giovane ragazza milanese che sogna di lavorare nel mondo della fotografia e Dante Zero, guru del mondo pubblicitario e grande appassionato di donne.

“Incurabile” è una storia semplice dal carattere frizzante. Evolvendosi pagina dopo pagina, mi ha incuriosito fin dalle prime righe. Gli eventi, narrati da entrambi i punti di vista dei protagonisti, hanno permesso al racconto di essere più ricco e di immedesimarmi nella storia.

Margherita è una ragazza semplice, inizialmente appare quasi scialba e indecisa su come vuole vivere la sua vita; fin dalle prime pagine troviamo una donna quasi fragile, ingenua, che non sa bene fin dove è pronta a spingersi per ottenere quello che vuole. 

Ho amato l’evoluzione del suo personaggio, perché risucchiata “nell’inferno di Dante”, trova coraggio e la forza per non soccombere. Tira fuori la grinta e dimostra di poter essere una creatura affascinante e sicura di sé.

D’altra parte Dante è sexy, proibito come un peccato e un vero dongiovanni. L’ordine del giorno è fatto tra donne, sesso e desiderio. 

L’incontro tra i due è come entrare in collisione con un inaspettato meteorite. Pensava di poterla controllare e viene sorpreso dai sentimenti. 

“L’Inferno di Dante” così come lo chiama Margherita è fatto di passione, desiderio carnale e calore. Oserei dire che mai Inferno è risultato più piacevole.

Una storia che si evolve in modo lineare, senza scossoni o eccessivi colpi di scena. le descrizioni, i personaggi sono ben delineati e accuranti mentre e le scene di sesso sono piacevoli, abbastanza dettagliate msenza risultare volgari.

Un libro che consiglio per chi ha voglia di provare passione, per chi vuole una storia d’amore inaspettata e per chi intende ritagliarsi qualche ora per perdersi in un mondo frizzante e peccaminoso al tempo stesso.


VEGA


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK