Lettere in bottiglia: The Ghostwriter di Manuela Chiarottino (Anteprima)

USCITA: 18 maggio 2021

Ed eccomi qui a recensire il nuovo libro di Manuela Chiarottino, in uscita il 18 maggio, edito Dri Editore.

Un romanzo che, ambientato a New York, vede protagonisti Bram, miliardario, e Susan, giornalista sportiva.
Quest’ultima, se vorrà mantenere il suo lavoro nel quotidiano locale per cui scrive, si troverà costretta a redigere un romanzo e un quotidiano sul miliardario del momento che, a causa di un incidente, è ormai scomparso dalla vita mondana.

Bram invece, a causa dell’incidente subìto, si e’ chiuso nella propria casa con l’unica compagnia del maggiordomo e della guardia del corpo.

Per uno strano gioco del destino, i due si vedranno costretti a una convivenza forzata soli e lontano da casa.

Cosa accomuna una giornalista sotto copertura e un miliardario cinico che non si fida più di nessuno?
In un primo momento si potrebbe rispondere nulla ma, durante la lettura, emergono dei lati di entrambi i protagonisti che porteranno il loro rapporto in una direzione del tutto inaspettata.

In questo romanzo ho apprezzato molto la figura di Bram, un miliardario cinico e spietato nel suo lavoro. Viene descritto inizialmente come una persona priva di sentimenti, senza legami duraturi e con una vita mondana molto attiva. Sempre in prima pagina nella sezione del gossip.
Man mano che si prosegue la lettura invece ho ritrovato un protagonista diverso da quello descritto dai giornali, una persona molto sola, senza affetti e molto sensibile.

Avrei, però, preferito che venissero dedicati alcuni capitoli ad alcuni personaggi secondari legati ai protagonisti, in modo da poter creare dei diversi punti di vista e aggiungere un po’ più di suspense.
Purtroppo si perde un pochino nel finale, creando al lettore un pizzico di delusione riguardo proprio al mistero creatosi intorno al protagonista.

Il romanzo, nonostante prevalga il POV di Susan, è narrato dal punto di vista di entrambi i protagonisti; nel complesso è un libro scorrevole con una scrittura che risulta fluida.
Tirando delle somme consiglio la lettura di questo romanzo.


TATIANA


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK