lettere in bottiglia: E il sole torna a splendere di Elisa Larcher


Data di Pubblicazione: 21 giugno 2019

Il matrimonio di Marianna e Carlos è uno degli eventi più attesi di Barcellona. Marianna infatti è figlia di Giovanni Golino, l’ambasciatore italiano in Spagna e sta per sposare Carlos, un uomo affascinante: tutto sembra perfetto. Purtroppo, però, Carlos commette un errore imperdonabile e le nozze saltano, lasciando Marianna nella disperazione. La donna riuscirà a riprendersi solo allontanandosi dalla sua casa e tornando nei luoghi della sua adolescenza: nella cascina dei nonni, in Italia, dove incontrerà di nuovo il suo primo, grande amore.   

Il romanzo, narrato in terza persona, lascia ampio spazio alle digressioni che ci consentono di conoscere la storia d’amore dei genitori di Marianna ma anche un evento familiare che aggiunge mistero alla storia della protagonista.

Ma il centro del romanzo è, senza dubbio, la storia d’amore tra Marianna e Dominic, che avvolge in un vero e proprio vortice di passione i protagonisti. Tutto il resto passa in secondo piano e sembra addirittura appesantire la struttura del romanzo. 

Dopo i primi capitoli ambientati a Barcellona, l’ambientazione si sposta in una splendida cascina immersa in un rigoglioso paesaggio naturale, tra prati e laghetti, in Toscana.

Devo confessare che l’aspetto che più mi ha intrigato è proprio la notevole capacità dell’autrice di farti sentire nei luoghi in cui si muove Marianna: tra i profumi e i colori della nostra splendida Toscana.

L’editing, ahimè, va segnalato che l’editing non è sempre accurato e che è impossibile non notare le frequenti imperfezioni stilistiche e lessicali. 


DESLY


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK