Il filo di nortia: Il duca di niente di Jess Michaels (Serie il club del 1797 #5)

Data di uscita: 25 Maggio

Il duca di niente è forse il libro che ho apprezzato di più dopo i primi due della serie. 

La storia di Baldwin è diversa da tutte le altre e, come in tutte, il protagonista affronta delle scelte importanti. Sarà per le ambientazioni di fine ottocento o per aver trovato i personaggi precedenti più coinvolti, questa storia sicuramente è d’apprezzare per tutte le sue sfumature.

Come in ogni romanzo della Michaels non manca l’amore, la passione, ma in questa quinta parte l’autrice ha saputo strutturare al meglio il personaggio, non solo maschile ma anche femminile. Angoscia, sensibilità e tormento sono solo alcuni dei sentimenti presenti nella trama che portano il protagonista a crescere e trovare una soluzione alla sua difficoltà. Helena invece è una donna genuina, premurosa e intelligente che richiama molte volte il carattere delle altre quattro duchesse, ed è per questo che i momenti, in cui si riuniscono tutte, sono molto belli da leggere.

Sempre perfetto lo stile narrativo, la scelta accurata della traduzione e un attento editing che ti fanno apprezzare al meglio la lettura. 

Baldwin ci mostra come i sentimenti per quanto indirizzati seguono un proprio percorso che, stabilito o meno da non si sa chi, portano alla felicità. Una felicità che non sempre sappiamo volere se non quando ci ritroviamo davanti a quella scelta. E l’amore è anche la capacità di sapersi sorprendere e lasciarsi travolgere.

Alla prossima!
VOTO

LETTURA MODERATA




Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK