I canti di Calliope: Brucia di Chiara Cavini Benedetti (Serie Come una fenice #2)


Ciao readers, oggi vi propongo l’attesissimo sequel “Brucia” di Chiara Cavini Benedetti, edito Queen.

Ciò che ho fatto, l’ho fatto per proteggere tutti voi. Puoi pensare che sia pazza, se vuoi lo credo anche io. Ma l’amore in fondo è una pazzia, no?

Questa è solo una parte di un romance che di certo non ha deluso le mie aspettative, perché Brucia richiama in maniera perfetta, arricchisce e completa, di molti altri particolari il primo libro Come una Fenice.

Partiamo dai tanti personaggi speciali ognuno a modo suo: dal protettivo Derek alla chiassosa amica Juliette, per arrivare alla simpatica rivale Liz, a Gerald, a Ducan, per finire al mitico Daniel (su cui spero tanto si scriva un libro). Senza ovviamente dimenticare la nostra amata Alex: rossa, caparbia e altruista, che, come suo padre, quando si mette in testa una cosa è difficile dissuaderla. E anche, dotatadi un cuore grande, sempre disponibile con il prossimo più che con se stessa. Nel primo libro, infatti, proprio per questo suo carattere forte, sempre pronta a sacrificarsi per gli altri, ci ha lasciato tutti sul filo del rasoio. Con un fazzoletto in mano e l’ansia di conoscere il seguito, ho aspettato questo secondo volume in trepidante attesa. Un libro in cui si scorge fin da subito la lotta non solo contro il dolore, la tortura e la morte ma anche con se stessa, le sue paure e i suoi sensi di colpa; fino alla sua rinascita, proprio come fosse una fenice.

Ciò che ho apprezzato maggiormente è stato proprio lo spazio dedicato a Nick, una parte in cui conosceremo meglio le sue emozioni, fatte di rabbia, disperazione, amore e sofferenza… tutti sentimenti che andranno un po’ a intaccare il suo freddo involucro come quello di un iceberg. Tutto ciò, alla fine, lo travolgerà proprio quando crederà di star perdendo per sempre la sua Alex, o quando farà di tutto per salvarla, in più di un occasione.

Una storia appassionante e avvincente che coinvolge fino alla fine attraverso le accurate descrizioni accompagnate da una scrittura chiara e scorrevole, che fa di questa storia non solo un romance ma anche un fantasy.

Ma, come spesso accade, c’è un però, se siete amanti dei finali rosa e fiori, questo, purtroppo, non è un libro adatto a voi. Per finire, readers, lasciatevi pure bruciare dalla magia di Chiara Benedetti che deve RAPIDAMENTE regalarci il suo terzo libro.

Buona lettura!!


VOTO

LETTURA ADATTA A TUTTI

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK