YABHET LA GUERRIERA DI LUCE di Fosca Griziotti Basevi

recensione Renata, monica, tatiana, claudia

Yabhet è una ragazza di quindici anni, ma la sua vita non è come quella di tutte le sue coetanee. 

È infatti un Eletto, è nata con un dono che la differenzia da tutti e questo dono è quello di volare. 

Si sente spesso fuori luogo, sola. 

L’unica cosa che vorrebbe è vivere una vita normale. 

Un giorno mentre sta volando incontra due ragazzi della sua età: Ilar e Fergus. 

Piano piano i tre ragazzi diventano amici e si incontrano sempre più spesso. 

Passano così due anni e sono pronti per lasciare la loro famiglia e trasferirsi all’accademia per diventare futuri guerrieri della luce. 

Il tempo passa e gli attacchi delle Ombre sono spesso più frequenti tanto da minare la pace. 

Inizierà così una lunga battaglia tra i guerrieri di luce e le Ombre, tra il bene e il male. 

Molte saranno le vittime di questa guerra, compagni, amici, parenti. 

Saranno pronti i nostri ragazzi a difendere la pace e sconfiggere le Ombre riportando il sereno nella vita di tutti? 

Ammetto di essere partita con la lettura di questo romanzo con un po’ di riserve.. Non è il mio genere e non sapevo cosa aspettarmi. 

Fin dal primo capitolo però sono stata trasportata dalla storia nel mondo della protagonista. 

L’autrice ha saputo, con una scrittura fluida e scorrevole, tenermi attaccata alla lettura dal primo all’ultimo momento. 

Le ambientazioni, le battaglie e i sentimenti dei protagonisti sono ben descritte e delineate. 

Nonostante sia un genere fantasy c’è anche un lato romance, dove amore e amicizia sono una presenza costante per la buona riuscita della storia. 

E forse è proprio questo mix di generi che ha saputo conquistarmi fin dal primo momento. 

Consiglio la lettura di questo romanzo. 

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK