Recensione: Campus Player di Jennifer Sucevic

recensione Renata, monica, tatiana, claudia

Ciao a tutti!

Oggi parliamo di “Campus Player” di Jennifer Sucevic edito Kiss Publishing.

In questo sport romance troviamo Rowan, star del football della Western University e Demi, calciatrice nella medesima università. Quest’ambientazione lo rende quasi un new adult a tutti gli effetti.

Rowan e Demi hanno tantissime cose in comune, a partire dall’amore per lo sport. Demi è la figlia del coach e, purtroppo per lei, si ritrova spesso a dover condividere suo padre con Rowan. Lui sembra inizialmente il classico sportivo senza cervello invece, conoscendolo meglio, si scopre un uomo profondo, capace di dare spazio e importanza a sentimenti veri come l’amore. Demi è una tosta, una sportiva che lotta per il suo sogno di diventare calciatrice professionista e al contempo si dà da fare sui libri per ottenere una laurea con voti brillanti. Non sopporta Rowan o almeno è quello che pensa.

Una storia raccontata attraverso il POV alternato, un libro dove due sport molto importanti sono messi in primo piano. Vengono esaltate le differenze caratteriali dei due protagonisti, la loro tenacia nell’inseguire i sogni, ma anche nel lottare per il loro amore.

Una lettura carina, senza troppi colpi di scena; una lettura piacevole che consiglio agli amanti del genere.

Alla prossima.

Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK