I Canti di Calliope: L’amore non è mai banale di Rachel Van Dyken (Covet series # 2)


 

Data di uscita: 3 novembre 2023



Mentre ero avvolto dall’oscurità, mio fratello gemello Bridge, da cui ormai mi ero allontanato da anni, ha preso il mio posto nell’azienda che possedevo, e accanto alla mia fidanzata. Vista la mia terribile reputazione, posso forse biasimarli per essersi innamorati? Devo analizzare bene cosa ho fatto in passato e dove sono diretto adesso. Passare un pò di tempo da solo? L’universo ha altri piani. In Vermont, nell’isolata baita della nostra famiglia, trovo una splendida, seppur poco accogliente, sorpresa. È l'affittuaria Keaton Westbrook, influencer superstar, che sta affrontando un momento di grande dolore. Dopo l'arrivo di una tempesta invernale, abbiamo trovato qualcosa che ci tenesse al caldo, un'intimità che nessuno dei due si aspettava e di cui entrambi abbiamo bisogno. Cosa succederà quando ci diremo addio? È troppo chiedere al destino di darci una seconda possibilità per vivere e amare?



Ritorna Rachel Van Dyken con il secondo capitolo della “Covet series”, intitolato “L’amore non è mai banale”, edito Queen edizioni.

Questa volta la storia si concentra su Julian Tennyson, che ha perso la sua ragazza per il fratello gemello durante il coma. L’aver visto la morte, porta in Julian un voler essere un uomo migliore. Per riprendersi va a rilassarsi e rivivere alcuni dei suoi ricordi d'infanzia preferiti nella baita di famiglia, ma la trova occupata da Keaton, un influencer superstar, dal volto familiare che non vuole andarsene.

Anche lei sta cercando di fuggire da tutti e tutto. Ha affittato la capanna per ricordare l'uomo che ha amato e perso a causa del cancro e per capire come dirgli addio. Dopo che Julian è stato piuttosto sfacciato con lei e lei si è congelata le mani, le offre un'offerta di pace e l'aiuta a scrivere la storia del suo amore per Noah mentre scopre lentamente che si sta innamorando di lei.

Questo è il secondo libro della serie e poichè ci sono cose menzionate, che sono accadute nel primo libro, consiglio la lettura del libro precedente, per vivere un'esperienza completa.È scritto con POV alternati con un linguaggio semplice e sciolto. C'è del contenuto sessuale, ma non è eccessivamente spinto.

Se nel primo libro, a costruire l’amore tra Bridge e Isabel, è stata la dolcezza, la passione e il trovarsi; tra Julian e Keaton, invece, è intriso di dolore, di sentimento e divertimento con scintille e battute mordaci, ma soprattutto quella singola sofferenza che affrontano insieme in modo diverso attraverso il sostegno l’uno dell’altro.

Entrambi condividono un profondo senso di infelicità, di fragilità e di solitudine. Provano soprattutto una straziante perdita per aver toccato con mano la morte dei loro cari, e quella voglia di ritrovare se stessi e gli altri mentre imparano ad andare avanti con le loro vite.

 

« “Il dolore è dolore, Julian, concediti di provarlo.” “Tu te lo concedi?” Controbattei e finalmente incrociai il suo sguardo. “Hai già pianto?” Lei sospirò con forza. “Ho paura di non riuscire a fermarmi.” “Ci riusciresti”, sussurrai. “Come fai a saperlo?” “Perchè”, le baciai la tempia, “ti terrei stretta fino a quando non smetteresti.”»

 

Julian mi ha affascinato e forse l'ho amato anche più di Bridge. È vero, ha fatto cose orribili, ma allo stesso tempo sembra che sia stato giudicato troppo facilmente. Le sue decisioni, azioni e chi era lo perseguitano in ogni momento, consumato dal dolore del suo passato. Mentre il mondo è cambiato in un batter d'occhio e lui rimaneva uno stronzo per tutti quelli intorno, a me faceva soffrire quanto poco pensasse a se stesso ma contemporaneamente sapeva essere così premuroso. 

Ho amato questa storia emozionante e straziante, perché in un baleno passavo dalla risata al fazzoletto.Un racconto di riscatto, di amore e di ricerca di forza interiore. Per un uomo che crede di aver perso tutto, inclusa la sua anima, ma ha finalmente scoperto chi dovrebbe essere.E per una donna che scopre, con l'incontro dello stesso Julian, quanto è giusto lasciare che qualcun altro si prenda cura di lei, e non permettere alle opinioni altrui di dettare la sua vita e il suo amore.

Rachel Van Dyken ci ha regalato un romance accattivante e ricco di momenti speciali, di cuore e speranza. Non perdetelo.

Buona Lettura!!









Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK