Il filo di Nortia: Se è amore son guai di Katiuscia Salvini

 

Buongiorno lettori, il romanzo che oggi vi presento s’intitola Se è amore sono guai di Katiuscia Salvini e vede come protagonisti i personaggi secondari già trovati nel romanzo Champagne, carote e tacchi a spillo, parliamo di Isabelle e Oliver.

Quando Lei lascia il Belgio per studiare fotografia a Londra, coglie finalmente l'occasione per vivere liberamente, scoprire sé stessa e crescere lontano dalla mente provinciale e chiusa di paese.

All'improvviso Oliver, per motivi familiari, si trasferisce anche lui a Londra. Il ragazzo pensa di ritrovare la semplice e piccola ragazzina che ha visto crescere in tutti questi anni. 

Lontano da quel maniaco del controllo di Gabriel, fratello di lei e migliore amico di Oliver, Isabelle matura un carattere differente, un temperamento esplosivo che confonderà man mano Oliver.

Se è amore sono guai è una frizzante e romantica lettura dove la penna di Katiuscia scorre fluida e passionale. 

Nel corso della storia i due protagonisti affronteranno una realtà nella quale scegliere se lottare o sacrificare sé stessi. 

Notiamo come un amore affettivo quasi fraterno, si rivela differente nel momento in cui, il contesto nel quale è inserito, cambia. In Belgio, nonostante i tentativi di provare a mostrarsi per com'era, Isabelle è sempre stata invisibile perché l'ambiente e le persone le impedivano di sbocciare. Londra diventa il ring dove entrambi i protagonisti affrontano fedeltà, rispetto e amore, per abbandonarsi a quel desiderio che sentono.

Per quanto la storia possa illustrare un amore idilliaco, un raro finale che tutti vorremmo avere perché in fondo, ognuno di noi, ha qualcuno da amare che gli è sempre stato vicino; mostra anche come caparbietà, determinazione e sacrificio siano importanti e mai facili da affrontare. Essere pronti a rinnegare un qualcosa di importante è la sfida più difficile da affrontare per chiunque. 


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK