Il filo di Nortia: Un segreto tra noi di Mariangela Camocardi

Buonasera lettori.

Oggi vi parlo della nuova uscita Dri Editore firmata Mariangela Camocardi.

È sempre bello tornare a leggere quest’autrice perché ha la capacità di mixare storie d’amore, dramma, dialoghi e momenti ironici e questo romanzo ne è la prova in quanto siamo spettatori di una serie di intrighi più aggrovigliati di un gomitolo di lana. A partire dai suoi protagonisti fin ai dettagli storici.

Con uno sfondo risorgimetale, precisamente quello delle cinque giornate di Milano, i protagonisti mettono se stessi alla prova, percorrendo un’evoluzione che porterà il lettore a essere non solo spettatore, ma anche partecipe di tutte le emozioni vissute.

“Un segreto tra noi” è il classico romance storico che non smetteremmo mai di leggere, perché per quanto possa essere una lettura rilassante, non riesce a trattenerti nel viverla a pieno attraverso quei dettagli e toni forse talvolta troppo cupi.

La protagonista è una donna dal carattere forte e inflessibile tuttavia, come ogni donna dell’epoca, viene giudicata superficialmente. Attraverso una serie di eventi che si concretizzano come in un effetto domino, la donna deve scontrarsi con il Visconte, suo cognato, che non è da meno nel carattere. E l’intesa tra i due vi farà divertire.
Il collante, se volessimo chiamarlo così, non solo loro, bensì l’affascinante uomo dalla scintillante armatura che, ci lascia un po’ con l’amaro in bocca nel finale, ma conduce gli stessi protagonisti a essere offuscati.

L’autrice riesce a raccontare con delicatezza, riscontrando sempre una cura maniacale nella sua scrittura, l’intreccio dei vari personaggi e dei loro tradimenti, senza accusare mai un colpo fino al suo epilogo. Ogni tassello, ogni pedina ci trascina e rimescola quelle emozioni che tra passato, presente e futuro possono definirsi immortali.

VOTO


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK