I canti di Calliope: Ten Days Till Christmas di Laura Carloni


Ben ritrovati amici lettori, in questo piacevole clima con albero, lucine, presepe e film natalizi voglio presentarvi “Ten Days till Christmas”, il tanto atteso ritorno di Laura Carloni, edito in self-publishing.

Caroline, tosta ragazza del Sud, Event Planner di professione, viene spedita dal suo capo/fidanzato

in Montana per organizzare la festa di fidanzamento del suo più famoso cliente: la punta dei Miami

Dolphins.

Niente di strano se non mancassero dieci giorni a Natale e l’unica cosa su cui il campione non

transige, è che la festa deve essere nel suo ranch in Montana a cui è particolarmente affezionato, che dispone di un bellissimo fienile dove poter organizzare l’evento.

Ma in Montana non è tutto rosa e fiori e Caroline dovrà far ricorso a tutte le sue doti migliori per

contrastare chi non ha nessuna intenzione di renderle la vita facile. A cominciare dal cowboy

vichingo responsabile del ranch che darà del filo da torcere fin da subito a Caroline, da una bambina di sei anni paragonabile ad una piccola terrorista, dal fienile che sta crollando a pezzi sotto il peso delle continue nevicate.

Se poi hai un’amica adorabile che ti manda giochini erotici per passare il tempo, tutto si complica.

Dieci giorni sono pochi per organizzare un evento di quella portata, qualcosa di cui si parlerà sui

giornali di gossip di tutti gli Stati Uniti.

Dieci giorni son abbastanza per capire che, forse lasciare le spiagge di Miami, i cocktail nei locali

alla moda, i vestiti griffati per indossare un paio di stivali, non è poi tanto male. Specialmente se a

farle cambiare idea è un cowboy norvegese di nome Patrick e con un cognome impronunciabile.

L’autrice ci ha abituati a romanzi che difficilmente non lasciano il segno e anche una semplice commedia romantica natalizia sa come colpire il cuore del lettore. È quindi difficile alla fine non poter scrivere qualcosa di positivo.

Come per i libri precedenti (Never stop smiling, Breathless ) anche Ten Days till Christmas non può essere considerato solo un romance di Natale, perché, alla fine, se si analizzano bene sia il contesto che i vari personaggi, si noterebbe come l’autrice ci sta offrendo in dono un libro, si romantico e di Natale, ma più profondo, di speranza e di rinascita.

Ten Days till Christmas è scritto in modo semplice, fluido, anche con un tocco erotico. È ricco di descrizione non solo dal punto di vista esterno, ma anche interno delle emozioni e degli stati d’animo: con i POV alterni dei personaggi, l’autrice ci regala le loro gioie, paure e i loro principali sensi di colpa in un mix perfetto che darà frutto al loro amore e permetterà la loro stessa “rinascita” interiore.

Mi rimangio quello che ho detto prima; forse uno di noi questa sera riuscirà a realizzare il proprio desiderio”. O magari tutti e due… “Che vuoi dire?” “Che voglio qualcuno che abbia la paura folle di perdermi ogni giorno e ogni giorno viva in modo che ciò non accada.”

Una storia profonda che si addice proprio a questo periodo di famiglia, amici, amore, speranza, gioia, ricordi e di vita.

Un romance da non lasciarsi scappare che vi consiglio di leggere.

BUONA LETTURA!!!

VOTO


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK