I Flash di Ares: Abilene di Rebecca Quasi

Una storia affascinante ambientata in un periodo storico che, da sempre, cattura il pubblico sia al cinema che in letteratura, con una protagonista solitamente indimenticabile…

Abilene è una dama del Ton Londinese, algida e affascinante, sposata con un vecchio Lord laido e incapace di generare un erede per il casato.

Il primo imbarazzante incontro tra la protagonista e il Dottor Arthur Lake, l’uomo con il quale la giovane legherà indissolubilmente avviene proprio a causa di questo motivo.

Lady Abilene Stonefield è, infatti, incinta ma non di suo marito, bensì di un occasionale uomo ingaggiato per il medesimo scopo. Il tutto fortemente appoggiato da Lord Stonefield.

Immaginiamo, perciò, lo sconvolgimento morale e il ribrezzo che, tale situazione, genera nella mente di Arthur, eppure…l’algida dama bionda, dalla lingua sferzante e apparentemente distaccata, si imprimerà come un marchio nel cuore del medico; al contempo egli diventerà, nel corso della gravidanza della donna, un consigliere, un amico e un complice che le permetterà di affermare la propria personalità e mettere in atto i suoi buoni propositi.

Non svelerò oltre nessun particolare, lasciandovi il piacere della scoperta di questo adorabile romanzo.

Dalle prime pagine, svettano le personalità dei protagonisti nati dalla penna dell’ autrice, abilissima e incantatrice: una donna meravigliosa, quintessenza del coraggio e della resilienza al femminile e di un medico, un uomo, che avrà il coraggio di amarla e conservare, nel tempo, una devozione e un rispetto assoluto nei suoi confronti.

Due attori, in un film affascinante, in cui i sentimenti palpitano di vita propria, incantando il lettore.

Da non perdere.

VOTO

LETTURA CON CONTENUTI ESPLICITI


Nessun commento


FOLLOW US ON INSTAGRAM

FOLLOW US ON TIKTOK